Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_londra

PROGETTO "PRIMO APPRODO" - INCONTRI DI ORIENTAMENTO PER GIOVANI IN CONSOLATO

Data:

10/12/2013


PROGETTO

Sono sempre più numerosi i giovani italiani che si trasferiscono in Inghilterra e nel Galles, specialmente a Londra, con l’intento di effettuare un’esperienza professionale linguistico-lavorativa oppure alla ricerca di nuove opportunità di impiego rispetto a quelle attualmente offerte dal mercato del lavoro dell’Europa continentale.

L’esperienza del Consolato a Londra conferma che spesso questi giovani connazionali arrivano nel Paese senza una conoscenza della realtà locale, e talvolta in assenza di una solida preparazione linguistica. Allo stesso tempo, può succedere che i nostri giovani non riescano a districarsi nell’enorme mole di informazioni su internet, non sempre affidabili, e si trovino a subire truffe e raggiri. Non è infrequente, inoltre, che giovani connazionali finiscano per essere un facile bersaglio per imprenditori locali senza scrupoli, che non esitano a sfruttarne la disponibilità e la professionalità. Vi è poi un buon numero di giovani qualificati che desiderano far fruttare al meglio la propria formazione accademica e che pur tuttavia si trovano impreparati dinanzi al mondo della ricerca o del lavoro britannici.

Con l’intento di aiutare i nostri giovani connazionali a operare con maggiore coscienza ed efficacia nella realtà inglese, anche con l’auspicio che in futuro possano fare rientro in Italia e far fruttare al meglio il patrimonio umano e professionale acquisito, il Consolato Generale, su ispirazione dell’Ambasciatore d’Italia a Londra, Pasquale Terracciano, ha concepito un progetto informativo e denominato “Primo Approdo”.

“Primo Approdo” intende fornire indicazioni generiche di orientamento agli italiani di età inferiore ai trentacinque anni e di recente immigrazione in Inghilterra e nel Galles attraverso seminari tematici ospitati nel Consolato Generale d’Italia a Londra (83-86 Farringdon Street, London EC4A 4BL).

Gli incontri, della durata di circa un’ora, si terranno tre volte al mese presso il Consolato, dalle 18 alle 19, e verteranno su temi specifici: legale, fiscale, medico, accademico.

I giovani connazionali potranno così incontrare esperti italiani del settore, che forniranno indicazioni di orientamento ed illustreranno l’esperienza maturata nel proprio ambito professionale in Inghilterra/Galles. Funzionari del Consolato saranno inoltre a disposizione per eventuali informazioni sui servizi consolari.

Per partecipare agli incontri di orientamento, è necessario prenotare utilizzando l’apposito formulario online (clicca qui). Il numero massimo di partecipanti è di 50 unità per incontro. I partecipanti vengono ammessi in base all’ordine di arrivo della prenotazione e riceveranno un messaggio di posta elettronica di conferma. La partecipazione agli incontri di orientamento è gratuita.

Al termine dell’incontro di orientamento in Consolato verranno devoluti 15-20 minuti ai possibili quesiti a carattere generale. In caso di quesiti specifici e approfonditi il connazionale verrà invitato a rivolgersi ai professionisti intervenuti per eventuali consulenze.

L’iniziativa sarà accompagnata dalla pubblicazione di un manuale di orientamento edito dal Consolato Generale d’Italia a Londra, a breve online sul sito internet istituzionale del Consolato.

Il primo incontro di orientamento verterà sul tema del LAVORO e si terrà in Consolato mercoledì 8 gennaio 2014 alle ore 18.

Il progetto “Primo Approdo” è dedicato simbolicamente alla memoria di Joele Leotta, il giovane connazionale vittima di omicidio nel Kent, il 20 ottobre 2013.

Per maggiori informazioni o per fornire la propria disponibilità a intervenire in qualità di relatori: londra.primoapprodo@esteri.it

L'ULTIMO INCONTRO DEL PROGETTO PRIMO APPRODO SI E' SVOLTO IL 26 OTTOBRE 2016. I PROSSIMI INCONTRI VERRANNO CALENDARIZZATI QUANTO PRIMA. PER AGGIORNAMENTI, VISITATE IL SITO WEB DEL CONSOLATO GENERALE O LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.


                                   


611